Lavasciuga o Asciugatrice. Scopri come scegliere la più adatta per te.

Se sei arrivato quì ti stai ponendo il dilemma che si sono posti tutti quando hanno deciso di adottare un sistema di asciugatura del bucato. Intanto ti dico che stai facendo una scelta vincente a patto che la tua scelta tenga in considerazione alcuni aspetti che ti descrivo in seguito.

Ora che il primo passo per una gestione del bucato più semplice scopri come scegliere l’elettrodomenstico più adatto alle tue esigenze.

Principali differenze tra lavasciuga e asciugatrice

Anche se sia la lavasciuga che l’asciugatrice hanno la stessa funzione in fase di asciugatura ci sono molte differenze che possono condizionare il tuo acquisto. Cominciamo dalla più semplice: la lavasciuga come dice la parola stessa lava e poi asciuga tutto in un unico elettrodomestico, invece l’asciugatrice offre solo la funzione di asciugatura ed essendo pensata per svolgere solo una funzione in linea di massima lo fa meglio.

Come scegliere tra lavasciuga e asciugatrice: le cose da tenere in considerazione

Per decidere quale elettrodomestico acquistare prendiamo in considerazione alcuni fattori che ti aiuteranno a scegliere.

Prezzo

Ovviamente esistono lavasciuga e asciugatrici sia economiche che molto care e sofisticate ma la considerazione da fare è che la lavasciuga è un elettrodomestico unico che include sia la lavatrice che l’asciugatrice e di conseguenza il prezzo se dobbiamo sostituire la vecchia lavatrice potrebbe essere più conveniente di comprare due elettrodomestici.

L’asciugatrice ha bisogno di una lavatrice quindi il prezzo complessivo sarà sicuramente più alto, ma se hai già una lavatrice adatta all’asciugatura potresti optare per la sola asciugatrice.

Ingombro

Un aspetto da non trascurare è l’ingombro. La lavasciuga essendo un elettrodomestico unico occupa lo stesso spazio della lavatrice e non ha bisogno di più spazio.

Nel caso dell’asciugatriche, che occupa uno spazio uguale a quello della lavatrice, si necessita del doppio dello spazio.

In molti casi lavatrice e asciugatrice possono essere impilati ma se hai già la lavatrice ricordati di verificare che questa è adatta a sostenere il peso dell’asciugatrice. In alternativa puoi acquistare un mobile per la disposizione dei due elettrodomestici.

Abitudini

Il fattore secondo me più importante da tenere in considerazione sono le abitudini che hai. Anche quando ho comprato la mia prima lavasciuga questo è stato il fattore che più ha condizionato la mia decisione.

Se sei una persona che sta sempre fuori casa, ha poco tempo per gestire il bucato potrebbe trovare molto più pratica una lavasciuga che permette di caricare il bucato e con unico programma ti restituirà i panni lavati e asciutti pronti per essere stirati e riposti.

Se invece sei parte di una famiglia numerosa e fai molte lavatrici al giorno potresti trovare più utili due elettrodomestici separati dove mentre la lavatrice lava il bucato puoi far asciugare contemporaneamente un lavaggio precedente sull’asciugatrice, riuscendo a gestire molti più capi. Tieni però presente che avere attivi due elettrodomestici di questo genere contemporaneamente può creare dei picchi di consumo molto alti, quindi valuta bene anche in base alla tua fornitura di energia elettrica.

Come funziona l’asciugatrice

L’asciugatrice è un elettrodomestico che ha bisogno della presa di corrente.
A seconda del modello che viene scelto l’asciugatrice può avere una vaschetta per raccogliere l’acqua prodotta dal ciclo di asciugatura e quindi non necessita del tubo di scarico anche se a mio avviso se potete installate lo scarico diretto a muro in modo da non dover scaricare la vaschetta ad ogni ciclo di asciugatura.

Nell’asciugatrice va inserito solo bucato appena lavato e solitamente che abbia avuto un ciclo di centrifuga almeno a 1000 giri per non inserire del bucato troppo umido. Il passaggio dalla lavatrice all’asciugatrice quindi non è automatico e va fatto manualmente.

Se ti interessa questo primo elettrodomestico scopri come scegliere l’asciugatrice

Come funziona la lavasciuga

La lavasciuga funziona come la classica lavatrice, nel senso che oltre alla presa di corrente va collegato il tubo di scarico. L’installazione di una lavasciuga se già si aveva una lavatrice è molto semplice e veloce, basta rimuovere la vecchia lavatrice e sostituirla con la lavasciuga.

Meglio lavatrice o asciugatrice

Giunti a questo punto stabilire se è meglio una lavatrice più l’asciugatrice o una lavasciuga spetta solo a te e alle tue esigenze e abitudini. Nel valutare quale elettrodomestico acquistare valuta tutti gli aspetti di cui abbiamo parlato in precedenza.

Qualunque sia la scelta che farai ti confermo che stia facendo un ottimo investimento in termini di qualità della vita, infatti non dovrai più stendere se non ne hai voglia e anche d’inverno dove il bucato impiegava molto tempo ad asciugarsi e quindi poteva comportare la nascita di batteri avrai sempre tutto asciutto in poco tempo.

Lascia un commento